Tu sei qui:Home / Fiera Antiquaria / Parte il conto alla rovescia per l’Edizione della Fiera Antiquaria di Novembre!

Parte il conto alla rovescia per l’Edizione della Fiera Antiquaria di Novembre!

Sabato 4 e domenica 5 Novembre in scena la 594° edizione.
Parte il conto alla rovescia per l’Edizione della Fiera Antiquaria di Novembre!

Manca poco ormai all’edizione 594° della Fiera Antiquaria di Arezzo, che si terrà il 4 e il 5 novembre tra le vie del centro storico della città e nella splendida cornice di Piazza Grande. Numerose saranno le opportunità di acquisto fra gli oltre 300 banchi di antiquariato, modernariato e vintage tra cui i visitatori potranno scegliere. Tra un acquisto e l’altro, molti saranno gli eventi collaterali a cui sarà possibile partecipare durante questo fine settimana.

Continua l’appuntamento, sotto le Logge Vasari, con “I Mezzi della Memoria in Mostra. Immagine, scrittura, suono” organizzato dal Museo dei Mezzi di Comunicazione. La mostra sarà aperta al pubblico ogni primo fine settimana del mese, fino al 6 gennaio 2018. Presso la sede del Foto Club La Chimera in Piazza Grande – oltre alla continuazione della mostra fotografica “Dal Fabbricone al Parco Pertini” – sabato 4 novembre, alle ore 11, si terrà la premiazione dei vincitori del Concorso Fotografico La Chimera e sarà inaugurata l’esposizione di tutte le fotografie che hanno partecipato alla competizione.

Torna al Teatro Mecenate di Arezzo la decima edizione di “Invito di Sosta”: la rassegna di danza contemporanea ideata e organizzata dall’Associazione Sosta Palmizi. L’evento danzante, con protagonista indiscusso il corpo, si aprirà domenica 5 novembre alle ore 17 con gli assoli di due giovani artiste, Olimpia Fortuni e Francesca Antonino, e proseguirà fino a marzo con cinque appuntamenti domenicali. Inoltre ricordiamo che domenica 5 novembre sarà l’ultimo giorno per visitare la mostra personale di pittura e scultura dell’artista toscano Giuliano Azzoni – scomparso nel 2011 e legato sentimentalmente alla nostra città – dal titolo “Se solo avessi” presso l’Atrio d’Onore del Palazzo della Provincia di Arezzo, con apertura al pubblico dalle ore 16 alle ore 20.

In occasione della Fiera Antiquaria di novembre riaprirà i battenti la sede de LaStaffetta in via Bicchieraia 28, dove verrà presentato il nuovo calendario di eventi promosso dall’associazione. Sabato, a partire dalle ore 15, si parte con il primo incontro del corso di telaio manuale della dottoressa Laura Folli e con quello di scrittura creativa per bambini e adulti a cura di Federica Ambrosiano. Un occasione imperdibile sarà offerta dalla Casa Museo Ivan Bruschi che domenica offrirà l’ingresso ridotto (3 euro) a tutti i suoi visitatori, mentre sabato si potrà invece partecipare alla visita turistica “Scopri Arezzo”, promosso dal Centro Guide Arezzo e Provincia, con punto di partenza alle ore 10 presso il punto informativo delle scale mobili al Prato. La visita ai luoghi più importanti del nostro centro storico terminerà proprio alla terrazza della Casa Museo Ivan Bruschi, da dove sarà possibile avere una splendida visuale della Pieve di Arezzo.

Tra i banchi della Fiera saranno inoltre nuovamente presenti i dandy, con l’evento “Barber Shop”, organizzato dall’Impero Progressivo. Infine sarà possibile visitare il Museo dell’Oro di Arezzo presso il Palazzo di Fraternità in Piazza Grande e rimarranno aperte al pubblico le Logge del Grano.

MyGuide