Tu sei qui:Home / Fiera Antiquaria
Cenni Storici

Alla fine degli anni Sessanta, nella piena maturità della sua vita professionale, Ivan Bruschi dette vita all’intuizione che meglio traduceva il connubio tra l’amore per l’antiquariato, per l’arte e quello per la sua città. Il 2 giugno 1968 nasceva la Fiera Antiquaria, la prima manifestazione del genere in Italia e ancora oggi la più grande a distanza di tanti anni trascorsi senza alcuna interruzione nella fitta cadenza mensile tra un’edizione e l’altra.
L’eredità della Fiera Antiquaria e di Ivan Bruschi è stata raccolta dal Comune di Arezzo che creò il 27 giugno 1997 un’apposita Istituzione Fiera Antiquaria, deputata alla promozione della manifestazione, che ha proseguito nella sua missione fino al novembre 2013, anno in cui è stata sciolta e il Comune di Arezzo ha riassunto tutti gli impegni gestionali.

La manifestazione

Quasi quattrocento espositori, provenienti da ogni parte d’Italia, propongono a migliaia di visitatori i loro oggetti d’arte, mobili, gioielli e bijoux, orologi, libri e stampe antiche, strumenti scientifici e musicali, giocattoli, biancheria d’antan e ogni tipo di collezionismo. Recentemente, la Fiera Antiquaria ha aperto i suoi banchi anche ai settori del modernariato, del vintage e dell’artigianato di qualità, mantenendo tuttavia l’attenzione costante alla autenticità e alla pertinenza della merce proposta.
Da sempre la Fiera Antiquaria di Arezzo è considerata la più grande e la più bella tra i mercati antiquari all’aperto grazie anche al contesto storico e architettonico in cui si svolge.

Informazioni

Per ricevere maggiori informazioni :

COMUNE AREZZO - Ufficio Fiere e Mercati

Piazza Amintore Fanfani, 1 - 52100 Arezzo

Telefono: +39 0575 377 475
Fax: +39 0575 377 476

Email: fieremercati@comune.arezzo.it

 

 

Sito

Visita il sito web della Fiera Antiquaria

 

Segui la Fiera anche su:

FacebookInstagramTwitterYou Tube

Calendario eventi
« aprile 2017 »
aprile
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930