Tu sei qui:Home / Eventi / 13° Rally "Città di Arezzo", Crete Senesi e Valtiberina,

13° Rally "Città di Arezzo", Crete Senesi e Valtiberina,

Prova valida per il Campionato Challenge Raceday Terra e Campionato Italiano Rally auto storiche / Arezzo, Crete Senesi e Valtiberina - dal 15 al 17 marzo 2019.
13° Rally "Città di Arezzo", Crete Senesi e Valtiberina,

Sarà “Tricolore”. Il 13° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina, in programma per il 15-16-17 marzo 2019, ha raggiunto la titolarità valida per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, che si aggiunge al prestigioso Challenge Raceday Rally Terra per le Vetture Moderne.

Le vetture storiche, previste anche nella categoria “All Star”, avranno iniziative a loro dedicate che dureranno per l'intera manifestazione e che permetteranno ai possessori di tali vetture di partecipare a 360 gradi nell’Evento. La “All Star” è riservata alle vetture storiche in allestimento da corsa i cui modelli hanno contribuito a creare la storia dei rally, volendo mantenere viva la memoria storica di vetture e gare sia pure senza alcun contenuto agonistico. Infatti, le vetture che partecipano alle manifestazioni All Stars lo fanno a scopo dimostrativo senza rilevamento di tempi e stesura di classifiche.

Saranno ovviamente presenti le vetture “moderne”, quelle che concorreranno al Challenge Raceday Rally Terra, il Campionato che inizia in autunno e finisce a primavera, a cavallo quindi di due stagioni e del quale da anni il “Valtiberina” è colonna portante. Le vetture storiche partiranno ovviamente in testa alla corsa, data la validità tricolore.

Dalla città di Arezzo, dopo la fase logistica, il sabato mattina la carovana del rally andrà a raggiungere il territorio di Asciano  nella provincia di Siena per effettuare lo shakedown (test vetture da gara), la partenza ufficiale e le prove speciali a cronometro su due bellissimi tratti sterrati nel Monte Sante Marie che hanno fatto la storia dei Rallies iridati degli anni ottanta e novanta e che tornano in primo piano sulla scena rallistica dopo ben vent'anni di assenza. Asciano inoltre, sarà sede di un parco pre-partenza e di lungo riordino in cui si potrà godere, nel centro cittadino, la visione delle vetture da corsa per più fasi dell'evento. Vi sarà allestito anche l'apericena e, nei pressi del centro, il “remote service”, così da coinvolgere in pieno per una giornata di gara la bellissima città delle crete senesi.

La città di Arezzo, oltre a confermasi base logistica della manifestazione, grazie al rinnovato appoggio dell’amministrazione comunale, sarà teatro del riordino nella tarda serata di sabato e della gara di domenica 17 con le vetture che accenderanno i motori in Piazza Vasari alle ore 8 per andare ad affrontare ancora una volta, nei monti intorno alla città, la temibile prova speciale dell'"Alpe di Poti" e, nel territorio di Pieve Santo Stefano e Anghiari, quelle altrettanto scorbutiche di Cerbaiolo e della "Battaglia d'Anghiari", di cui le prime due figurano già inserite nei percorsi di Rally di livello internazionale. L'ultimo atto della  manifestazione si consumerà infine in Piazza S.Agostino ad Arezzo, intorno alle 17.30, dove vetture e piloti taglieranno l'agognato traguardo ripagati dei  447 km di strade sulle spalle, di cui ben 79  rappresentati da prove speciali su fondo sterrato.

E' questo è il Rally "Città d'Arezzo, Crete Senesi e Valtiberina" che, pur cambiando formula, non si ferma qui e, giusto il tempo di scrollarsi un po di polvere di dosso, sarà subito pronto, potete scommetterci, a scaldare i motori della quattordicesima edizione. Gli appassionati di rally sono avvertiti...appuntamento al prossimo anno!


Manifesto

Percorsi e Tabella di Marcia

Dettagli dell'evento

Quando

17/03/2019
dalle 07:00 alle 21:00

Dove

Arezzo, Crete Senesi e Valtiberina

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

333.2502201

Aggiungi l'evento al calendario

MyGuide